martedì 23 maggio 2017

Festival di Cannes 2017 - giorno 7

Giornata particolare al festival che da una parte festeggia i suoi 70 anni e dall'altra non resta insensibile davanti ai recenti gravi fatti di cronaca e ritaglia un piccolo spazio per osservare un minuto di silenzio, con attori e registi fermi, schierati e composti sulla montèe de Marche, in ricordo delle vittime dell'attacco terroristico di Manchester di ieri sera.


Il festival quindi compie 70 anni e per autocelebrarsi è stata organizzata una giornata speciale, iniziata con una foto di gruppo quasi surreale, con attrici, attori e registi che hanno segnato il festival. E così nella foto ti capita di vedere fianco a fianco Nanni Moretti, Ken Loach, Uma Thurman, Juliette Binoche, Jessica Chastain, Nicole Kidman, Monica Bellucci, Benicio del Toro, Guillermo del Toro, Nicolas Winding Refn, Michael Haneke, Agnès Varda, Oliver Stone, Marion Cotillard, Mads Mikkelsen, Claudia Cardinale, Christoph Waltz, Elle Fanning, Alejandro González Iñárritu, Kirsten Dunst, Sofia Coppola, Jane Campion, Dario Argento, Tilda Swinton, Catherine Deneuve, e tanti tanti altri, 113 in tutto. Un po' indisciplinati in realtà, è stato impossibile tenerli fermi in stile "foto di fine anno a scuola", tra chiacchiere e il sole battente, alcuni sono venuti con gli occhi chiusi, girati, o con strane espressioni.

Stasera ci sarà una cerimonia, preceduta da un red carpet stellare vista la quantità di personalità, presentata da Isabelle Huppert, in cui, tra ricordi e vincitori del passato, verrà celebrato il settantesimo compleanno del Festival di Cannes.
-

Protagonista della giornata anche la serie tv Top of the Lake, di Jane Campion, che presenta al festival al seconda stagione, China Girl. Nel cast torna Elisabeth Moss, mentre tra le new entry troviamo Gwendoline Christie e, the Queen of Cannes, Nicole Kidman (al suo terzo titolo in questo festival, ne manca solo un altro).

I nuovi episodi affronteranno molte delle domande lasciate in sospeso dalla prima, acclamata, stagione. riguardo il passato del detective Griffith (Elisabeth Moss), che tornerà a Sidney e si ritroverà subito coinvolta in un caso delicato a seguito del ritrovamento del cadavere di una ragazza orientale.

La serie segna il ritorno della coppia Kidman-Campion, diciassette anni dopo Ritratto di Signora, film che ha consacrato Nicole Kidman come la grandissima attrice che è.
-

Ancora un po' d'Italia nelle sezioni parallele. In Un Certain Regard, con il Dopo la Guerra, opera prima di Annarita Zambrano. Nel cast anche Barbora Bobulova e Giuseppe Battiston. Alla Quinzaine des Réalisateurs invece è stato presentato Cuori Puri, di Roberto De Paolis. Nel cast Barbora Bobulova (di nuovo) e Stefano Fresi.
-

In Concorso. Presentato Radiance, il nuovo film di Naomi Kawase, già vincitrice della Caméra d'or nel 1997 e del Grand Prix Speciale della Giuria nel 2007.

Il film racconta la storia di Misako, una ragazza ama raccontare il mondo, oggetti e sentimenti, lavorando nelle descrizioni audio dei film, che stringe un forte legame con un fotografo che sta lentamente perdendo la vista.

0 commenti:

Posta un commento