giovedì 30 gennaio 2014

Ancora nuove immagini di 'X-Men: Giorni di un Futuro Passato'

Oltre alle 25 copertine speciali, il nuovo numero di Empire dedica ampio spazio a 'X-Men: Giorni di un Futuro Passato' ('X-Men: Days of Future Past') di Bryan Singer. Scansioni, immagini del film e dietro le quinte di uno dei film più attesi della stagione.


'X-Men: Giorni di un Futuro Passato' uscirà il Italia il 20 maggio. Non vediamo l'ora!













Molti fan hanno anche notato, fra foto e cover uscite in questi giorni, che Wolverine ha sia gli artigli di adamantio che quelli di ossa (come si vede nell'immagine sempre tratta da Empire), il perché è da ricercare in 'The Wolverine' (uscito lo scorso anno) e sembra che nel film Logan ritroverà i suoi cari artigli di adamantio grazie all'aiuto di Magneto. Questo ci fa capire che il rapporto tra i due sarà diverso rispetto ai film precedenti.


Inoltre ComicBookResources ha riportato alcune indiscrezioni sulla trama del film, da prendere con le pinze visto che non c'è niente di confermato.


ATTENZIONE! POSSIBILI SPOILER SULLA TRAMA!


- La giovane Jean Grey apparirà nella timeline ambientata nel passato;

- Vediamo Cannonball nel futuro, in un rifugio per mutanti che viene attaccato dalle Sentinelle;

- Rogue è stata catturata. Le Sentinelle vogliono riprodurre i suoi poteri e utilizzarli contro i mutanti. Gli X-Men riescono a salvarla, ma per via degli esperimenti genetici fatti su di lei Rogue, durante la fuga, ha dei poteri extra. Per un breve lasso di tempo ha una super-forza ed è in grado di volare;

- Le Sentinelle hanno le abilità di cui abbiamo parlato qualche riga più su. Inoltre, con le facoltà acquisite da Rogue, sono praticamente indistruttibili. Per questo gli X-Men prendono la decisione di modificare la storia viaggiando nel passato;

- C'è una unità di mutanti comandata da William Stryker. Ne fanno parte, nel 1972, Havok e Toad;

- Banshee ha lasciato gli X-Men per stare con la famiglia, mentre Emma Frost è stata nuovamente catturata dalle autorità. Magneto non si prende la briga di liberarla ancora;

- Mystica uccide il Presidente Kennedy. Magneto tenta, inutilmente, di fermarla, ma viene arrestato e obbligato a unirsi all'Unità di cui sopra. In realtà fa tutto parte del suo piano: Mystica tenta di eliminare anche Nixon, in maniera tale da consentire a Magneto di scappare;

- Quando Mystica va a Saigon per consentire la fuga dall'Unità dei mutanti, Toad coglie al volo l'occasione e si unisce alla Fratellanza di Magneto;

- Nel finale c'è una vera e propria frattura delle timeline. Quella "originale" (che comprende X-Men: Le Origini - Wolverine, X-Men 2, X-Men 3 e Wolverine: l'Immortale) resta invariata. Quella nuova (che include X-men: L'Inizio) è una lavagna bianca su cui si potrà scrivere di tutto. Il vecchio Xavier afferma di poter vedere immagini delle varie linee temporali.

- Bestia (giovane) e Mystica (adulta) condividono un breve attimo in cui il primo si scusa con lei per non essere riuscito a creare un futuro migliore e lei, dal canto suo, chiede perdono per non essere riuscita a alterare il passato. Bestia prova ancora dei sentimenti per lei e attacca addirittura Magneto durante l'omicidio Kennedy, pensando che stesse tentando di farle del male;

- La mente di Wolverine rimane nel suo corpo del 1972. Il suo "io" del futuro giace in stato di coma;

- Il nascondiglio degli X-Men è un'antica tomba dove Apocalisse giace, immerso in un sonno secolare. Ma nel finale si risveglierà. E il Wolverine del futuro potrebbe diventare il suo primo cavaliere.

0 commenti:

Posta un commento